Blog

Annalisa Minetti risponde agli hater che l’hanno attaccata

Una foto sorridente con la figlia in braccio, scattata per festeggiare l’esito positivo di un esame universitario e postata da Annalisa Minetti sul suo profilo Instagram lo scorso 19 dicembre, ha generato un’inspiegabile ondata di odio.

“Non ha senso mettere al mondo un figlio se non lo puoi neanche vedere”, “Lei può permetterselo soltanto perché ha le possibilità economiche”, “Se sei disabile non fare figli!”.

Questo il tono di numerosi commenti ricevuti sotto la foto, riportati su Facebook da Iacopo Melio, giornalista e attivista per la causa dell’abbattimento di barriere architettoniche e stereotipi culturali, e da Vincenzo Maisto, alias Il Signor Distruggere:

Annalisa Minetti, cantante cieca, ha pubblicato su Instagram questa bella foto sulla sua pagina. Quelli che ho…

Gepostet von Iacopo Melio am Dienstag, 8. Januar 2019

Annalisa Minetti (non vedente) ha osato pubblicare una foto con la figlia su Instagram, appena avete due minuti andatevi…

Gepostet von Il Signor Distruggere am Dienstag, 8. Januar 2019

 

 

Fortunatamente compensati da altrettanti messaggi di solidarietà scritti da fan e colleghi della cantante, anche Annalisa, oggi, ha deciso di dire la sua sulla faccenda, rispondendo agli hater con un messaggio di speranza:

Da anni sono abituata a sentirmi dire di non vivere e di tutta risposta io vivrò e vivrò sempre di più… Purtroppo per chi mi augura di restare chiusa in casa, mi vedrete presto in nuove sfide per la musica e per lo sport. E continuerò a condividere la felicità  di crescere i miei figli con le tante persone che mi seguono e che sono nel mio cuore