Blog

Corinne Clery e lo scontro con Cristiano Malgioglio: “Quando dice ‘i giovani devono vincere’ si morde i gomiti.”

Clima teso, ieri sera, nella casa del Grande fratello Vip, dopo la fine della diretta.

In particolare, Corinne Clery si è molto infastidita sulla scelta di Cristiano Malgioglio, diventato capitano, per averla scelta per fare la nomination palese, dopo aver trascorso in settimana molto tempo insieme.

Delusa, la Clery ha sbottato:

La scorsa settimana chiedeva di fare il capitano, che ha il potere di poter fare le nomination palesi e mi aveva detto che non mi avrebbe fatto fare la nomination palese.

Cristiano dice una cosa all’orecchio e poi ne fa un’altra, dice delle cose e poi fa il contrario.

Contro il paroliere anche Raffaello Tonon, che a sostegno della tesi dell’attrice francese, ha dichiarato che, dopo stasera, non lo voterà mai più come capitano.

Al risveglio di stamattina i pensieri non sono cambiati.

Corinne, appena ha incontrato Malgioglio gli ha detto di essersi sentita tradita, mentre lui ha provato a spiegare (invano) il suo comportamento sulle nomination palesi.

Inoltre, durante le varie chiacchierate con gli altri concorrenti, Corinne ha maggiormente chiarito il suo pensiero su Cristiano:

È un uomo di spettacolo, fa spettacolo.

Lui è preoccupato per la sua immagine.

E continua, senza freni:

Quando dice ‘i giovani devono vincere’ si morde i gomiti

Insomma, affinché le due parti si capiscano ci vorrà ancora tanto tempo.