Blog

Cristiano Malgioglio: ecco a chi è dedicata “Mi sono innamorato di tuo marito”. E lancia un appello a Baglioni per Sanremo…

Dopo essere stato uno degli ospiti d’onore de L’Anno Che Verrà, il vincitore morale del GF Vip Cristiano Malgioglio è tornato su Rai 1, ospite de La Vita In Diretta, dove si è fatto intervistare dalla conduttrice Francesca Fialdini.

Con il suo consueto modo di fare sincero e sopra le righe, ha dichiarato di non avere colleghi diretti in ciò che fa, ha consigliato alla Fialdini di fare spettacolo e non occuparsi di cronaca, e ha ironizzato sul titolo della sua hit “Mi sono innamorato di tuo marito”, scherzando sui mariti di cui si potrebbe innamorare. Scartando Donald Trump e il principe William d’Inghilterra (“Già sono una regina io!”), Malgioglio ha rivelato a chi è dedicata davvero la canzone:

C’è un attore americano che io trovo che sia bellissimo, poco popolare da noi, e io ho dedicato questa canzone, prima si pensava ad Icardi, il calciatore (…), e invece ho pensato poi a questo attore, Channing Tatum, che penso che sia l’attore più bello del mondo. Beh questo potrei rubarglielo a sua moglie, ma non so se lui è d’accordo!

Già durante il Grande Fratello Vip aveva espresso il suo amore per il bell’attore di Magic Mike, e ora ha raccontato anche di averlo conosciuto a Madrid: appena l’ha visto stava quasi svenendo, gli ha chiesto solo un autografo e un selfie, dato che ha un carattere timido e poco spregiudicato con gli uomini.

In chiusura del programma, poi, Malgioglio ha voluto lanciare un appello al Direttore Generale della Rai, al direttore di Rai 1 e al direttore artistico del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni: istituire un premio speciale per Milva, la donna che ha partecipato a più Festival di tutte e che ha portato la musica italiana nel mondo, collaborando con i più grandi. Si è anche offerto di andare a prendere all’Ariston il premio per la cantante, che si è ritirata dalle scene per problemi di salute.

Insomma, anche dopo il GF Vip Cristiano Malgioglio continua a tenere i riflettori accesi su di sè, ovunque vada lo show (e lo share) è assicurato.