Blog

Dolce e Gabbana nella bufera: l’ira del popolo cinese, sfilata cancellata, le reazioni di Chiara e Fedez

dolce gabbana bufera cina

In queste ore sta accadendo di tutto nel mondo della moda, un incidente diplomatico di grandi dimensioni, scaturito a causa di alcuni post Instagram.

Cerchiamo di capire cosa è successo. Era fissata per oggi, Mercoledì, la grande sfilata in Cina intitolata #DGTheGreatShow, alla quale avrebbero preso parte giornalisti internazionali, artisti e modelli di fama mondiale, ma qualcosa è andato storto solo qualche ora fa.

Il noto brand, nei giorni scorsi, avrebbe pubblicato tre video teaser su Weibo (una sorta di Twitter cinese) dedicati alla sfilata, contenenti all’interno alcune scene che non sarebbero state affatto gradite dal popolo cinese

Una giovane donna cinese mangia i piatti della cucina italiana (pizza, spaghetti e cannolo) con le tradizionali bacchette e una voce maschile fuori campo, di fronte ai suoi tentativi impacciati, dà consigli su cosa e come fare giocando su doppi sensi e altro. [ansa.it]

I video sono subito stati accusati di razzismo e sessismo, tanto che in Cina l’argomento è divenuto molto discusso sui social, portando alcuni utenti a confrontarsi con lo stesso Stefano Gabbana su Instagram, tramite messaggi privati.

Una conversazione tra lo stilista ed un utente però sarebbe stata diffusa pubblicamente e quel che viene fuori è piuttosto grave: troviamo infatti messaggi contro il popolo cinese e la Cina in generale. Ecco alcune frasi incriminate

Da ora in poi, in tutte le interviste che farò dirò che il paese della 💩💩 è la Cina. E stai anche tranquilla che viviamo bene anche senza di voi. Cina ignorante, sporca, maleodorante, mafia. Tutto il mondo conosce il vostro modo di fare con i cani ad esempio. Quindi a questo punto voi siete più razzisti di noi. Noi celebriamo i cani, non li mangiamo, li amiamo e ci viviamo insieme.

View this post on Instagram

As @dolcegabbana prepares to mount their next runway show in Shanghai this coming evening (7:30PM) and the rest of Instagram fawns over what’s sure to be an overly lavish “love letter” to China, we’ll be wondering if we’ll see chopsticks as hair ornaments, take-out boxes as purses, or even kimonos misappropriated as Chinese costume. Time will tell. For now, we’ll let y’all simmer on this DM between Stefano and Dieter @michaelatranova (chronology is reversed in slides). Word has it that they’re still in the process of model casting (over 200 Asian girls scheduled)…wouldn’t let them walk the show if we were their agents lol. Also, curious what the Chinese government will think of their country being called shit basically…especially considering how strict they are on who to allow to enter the country on work visas based on a thorough social media background checks. • #DGTheGreatShow #DGlovesChina #runway #fashionshow #cancelled #racism #dolceandgabbana #altamoda #rtw #dgmillennials #stefanogabbana #shanghai #chinese #china #wtf #dumb #lame #asianmodel #asian #dietprada

A post shared by Diet Prada ™ (@diet_prada) on

La ragazza chiede quindi come mai, se il video non è razzista, il brand abbia deciso comunque di rimuoverlo da Weibo. Questa la risposta di Gabbana

Perché il mio ufficio è stupido, come la superiorità dei cinesi. Se fosse per me non l’avrei mai cancellato. Perché pensate che il video sia razzista? È un tributo! Se i cinesi si offendono per una ragazza che mangia pizza o pasta con le bacchette significa che quei cinesi si sentono inferiori, e allora il problema non è nostro. Tutto il mondo sa che i cinesi mangiano con le bacchette e gli occidentali con la forchetta. È razzismo? Allora voi siete razzisti perché mangiate cani?

dolce gabbana bufera cina
Scena dal video teaser incriminato

Tutti i post sono stati raccolti dall’account Diet Prada, molto conosciuto nel settore della moda, che ha riportato anche le conseguenze di questa bufera: a quanto pare la famosa sfilata sarebbe stata cancellata dal Cultural Affairs Bureau of Shangai, mentre molti modelli hanno annunciato online la loro presa di posizione contro il marchio D&G

Sul profilo di Stefano Gabbana e del brand D&G, è apparso invece un post che spiega che l’account di Stefano sarebbe stato hackerato. Molti utenti non hanno creduto al disguido, e il post in questione è stato sommerso da commenti negativi (più di 55.000 totali), soprattutto da parte della comunità cinese.

Mentre si cerca di capire se la spiegazione del brand riuscirà a convincere le autorità e il popolo cinese, non possiamo non notare i commenti di Fedez e Chiara Ferragni sotto ai post pubblicati da Diet Prada. La fashion blogger ha commentato

Karma 💕

Mentre il cantante ha scritto

Levateglie er vino!