Blog

Due ex naufraghe (s)parlano dell’attuale Isola dei Famosi elogiando Simona Ventura.

Sono delle ex naufraghe, che hanno partecipato in passato a L’Isola dei Famosi, a dire la loro sulla edizione attuale del reality.

A parlare, alle pagine del settimanale Novella2000, è Flavia Vento, che prese parte alla sesta e alla nona edizione, ma entrambe le volte decise di ritirarsi.
Sulla stagione attuale del reality la Vento ha dichiarato:

Mancano le dinamiche. Mancano incontri e scontri. Non sono nati nuovi amori. I concorrenti non sono personaggi forti.
Francesca Cipriani fa molto ridere, ma gli altri sono anonimi. Alcuni di quelli che mi piacevano come Giucas Casella, Nadia Rinaldi e Cecilia Capriotti, sono fuori. Mi rimane Alessia Mancini da tifare.

Inoltre, Flavia ha parlato anche del canna-gate e di Simona Ventura:

È stato un bene che Eva abbia parlato, ha dato un motivo di interesse a chi segue il programma. Anche se non sono d’accordo sulla denuncia differita: avrebbe dovuto parlare prima, sempre se ha detto la verità.
Comunque nella prima serata se ne è discusso meno che in altri programmi. Questo mi porta a dire che sarebbe opportuno che a condurre l’Isola torni Simona Ventura: quando c’era lei le puntate erano movimentate.

Sulla Ventura è dello stesso pensiero Paola Caruso, naufraga dell’undicesima edizione, quando tra le concorrenti c’era anche Simona:

Io adoro Simona! La Marcuzzi è bravissima, ma Simona rappresenta questo reality più di chiunque altro.