Gossip

Duro scontro social tra Giulia De Lellis e Pietro Tartaglione.

In queste ore è stata confermata la fine della relazione tra Irama e Giulia De Lellis, entrambi prodotti mediatici targati Maria De Filippi. 

Naturalmente l’annuncio ufficiale del concorrente di Sanremo 2019 ha creato scalpore sui social e, coincidenza, anche Pietro Tartaglione, promesso sposo di Rosa Perrotta, è intervenuto attraverso le sue storie di Instagram, seppur con un grande velo di ambiguità:

Ma la smettete di “fidanzarvi” solo per le copertine? Che poi durate 15 giorni. La gente a casa non è stupida. #tuttomoltotriste

Nessun destinatario esplicito, dunque.

Poco dopo Tartaglione ha condiviso sulla sua home il filmato di Domenica Live per mezzo del quale ha scoperto il sesso del bebè che dovrebbe arrivare la prossima estate.

Non si è fatta attendere la dura risposta di colei che, evidentemente, si è sentita parte in causa dopo aver visto la story del futuro papà. Giulia De Lellis, infatti, ha così commentato il post:

Ecco pensa alle cose serie allora! Ascolta… Non mi piace fare questo, in privato non rispondi, non l’hai mai fatto. Preferisci così? Allora ti dico, a te che sei nessuno come me, che sono sempre stata in silenzio nonostante i vostri insulti, anche mentre ero nella casa… Stai diventando padre, pensa alle cose serie che non sembri neanche normale! Quando sono davanti a voi neanche mi guardate in faccia… Hai avuto modo di parlare! I miei sentimenti non sono copertine. Se per voi è così non significa che lo sia per tutti, sai. Sei un disperato che ha bisogno di farsi credere distrutto e separato per comunicare in tv di aspettare un figlio. E vieni a dire a me questo? Tu non sai un caz*o. Basta giudicare, è antico!!! Vivi, ama, pensa a te. NON SAI NULLA, TACI!! Ecco fate due copertine su questo così eh felice??!! Grazie

Così, Tartaglione le ha replicato sulle stories:

Io non ho fatto i nomi di nessuno. Sono tante le coppie che si sono sfasciate ultimamente. Se qualcuno si è sentito chiamato in causa deve fare i conti con la propria coscienza, non di certo con me. Detto ciò, sei una grandissima maleducata. Io non ho offeso nessuno. 

Anche in quest’occasione il destinatario non è stato specificato, ma ci sembra tutto molto chiaro.