Blog

Gaffe per Lorella Cuccarini: “In Italia non si vota da 10 anni”, Heather Parisi risponde

Lorella Cuccarini, l’ex ragazza più amata dagli italiani, sembra proprio aver appeso al chiodo la sua mise da showgirl per intraprendere la carriera da polemista televisiva.

Dopo le sue passate dichiarazioni sull’immigrazione (“Bloccare l’immigrazione è di destra? No, è sacrosanto!“) e dopo essersi dichiarata la più sovranista degli italiani, l’interprete di “La notte vola” è tornata a far discutere. Ospite di Otto e mezzo, il programma di approfondimento giornalistico condotto da Lilli Gruber su La7, Lorella l’ha sparata grossa parlando di elezioni politiche:

Il voto è un nostro diritto acquisito e anzi penso che sia importante anche ricordare che le elezioni che abbiamo fatto lo scorso anno erano delle elezioni che non facevamo da diversi anni, adesso io non mi ricordo da quanto ma insomma, noi non votavamo veramente per le politiche da? Dieci anni?  Nove anni?

Immediate le reazioni in studio, a metà tra lo scettico e il divertito, con gli altri partecipanti alla discussione, i giornalisti Chiara Geloni, Paolo Mieli e Massimo Giannini, che le hanno fatto notare come non si possa non votare oltre i cinque anni. Non convinta, Lorella ha continuato sulla sua posizione:

Eh beh non abbiamo votato però per cinque anni perché in realtà abbiamo avuto una serie di rimpasti…

La gaffe della Cuccarini è stata notata anche dalla sua “nemica amatissima” Heather Parisi (che già in passato aveva avuto da ridire sulle esternazioni politiche dell’ex collega), che non ha perso occasione per commentare su Twitter:

E così, dopo la ballerina sovranista, la ballerina “Maître à pensere” (chi, per la sua opera e il suo esempio, rappresenta un significativo punto di riferimento per un gruppo, una società, una generazione, ndr). In verità sempre più “Maître” e sempre meno “pensere”.

Cicale 1 – La notte vola 0.