Blog

GFVIP, Simona Izzo dopo l’eliminazione: “Oggi senza di me giocano con i tappi delle bottiglie” E su Jeremias: “Mio figlio voleva picchiarlo”

Dopo poco più di una settimana dall’eliminazione dalla casa del Grande Fratello Vip, Simona Izzo, torna a parlare della sua esperienza all’interno del reality, al settimanale Chi.

La Izzo ha confessato di essersi fatta odiare per scelta, al fine di scatenare reazioni e sentimenti, riuscendoci nel migliore dei modi, e ha evidenziato come, dopo la sua eliminazione, i ragazzi non interagiscono più.

Durante l’intervista, ha raccontato di tifare per Luca ed è tornata a parlare anche di Jeremias con cui ha avuto modo di scontrarsi in maniera molto accesa.
Lite che stava portando il marito, Ricky Tognazzi, a querelare il ragazzo, mentre il figlio Francesco…

Voleva picchiarlo. Li ho fermati entrambi.

La regista ha un’idea molto precisa sul fratello di Belen:

Lui non deve lasciare la Casa. Quel ragazzo è scosso. Troppi problemi nella testa che fanno a pugni con tanti drammi interiori. Nella Casa cerca se stesso. L’ombra di sua sorella Belen è un bene ma anche un male.

Quando mi ha detto ‘Voglio raccontarti i miei dolori‘ ho risposto che lo avremmo fatto fuori dal reality. L’ho salvato.

Simona fa un bilancio positivo della sua avventura nella casa più spiata d’Italia tanto da volerci ritornare:

La gente per strada mi chiede di tornare e io tornerei di corsa.