Blog

Giulia de Lellis ci ricasca: “L’Everest è il vulcano più alto d’Italia. La Prima Guerra Mondiale è scoppiata nel 1935”.

Qualcuno dia un debito in storia e geografia a Giulia de Lellis. Dopo l’exploit sulle capitali del mondo e sui continenti, la ex-corteggiatrice di Uomini e Donne si è lasciata andare in alcune riflessioni sulla geografia “italiana” e sulle catastrofi dello scorso secolo.

Durante un gioco con Ignazio e Luca, la De Lellis ha prima affermato che l’Everest è il monte più alto di Italia, poi, correggendosi, che si tratta in realtà di un vulcano. Pensavate che fossero le Fosse delle Marianne il punto più profondo del mare? No! Secondo l’esperta di tendenze è l’EquaTor (??). Forti lacune anche in storia contemporanea: Giulia ha prima piazzato la Grande Guerra tra il 1912 e il 1918, collocando infine con certezza l’inizio del conflitto nel 1935.

Storia no, geografia no, gender studies no…