News

Grande Fratello 15: Nina Moric, “Ridatemi mio figlio, questo massacro deve finire”

Grande Fratello 15: Nina Moric, "Ridatemi mio figlio, questo massacro deve finire"

Dopo aver lasciato il suo fidanzato, Luigi Favoloso – già concorrente del “Grande Fratello Nip“, Nina Moric ha rilasciato sulle pagine di “Chi” un’intervista a 360° sulla sua vita sentimentale (“Non ero d’accordo con il suo ingresso nella Casa. Se dici d’amare una donna non la lasci sola in un momento come questo, ma esiste il libero arbitrio. Non andrò in tv per nessuna cifra, questa volta mi tiro fuori. Esiste una cosa che si chiama dignità e che viene prima di tutto. Favoloso ha scelto di fare il Gf anzichè stare al mio fianco. Non avevo bisogno di una persona che sceglie il Gf in luogo della sofferenza. Io faccio la mia vita, lotto per mio figlio, lavoro. Quando mi riportano quello che fa nella Casa è lo spunto per capire chi sia veramente questa persona. Quindi in bocca al lupo“).

La nota showgirl, nel corso della lunga chiacchierata al settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha deciso infatti di ripercorrere tutto ciò che è successo negli ultimi anni. Compreso la  dolorosa separazione dal figlio Carlos, nato dal rapporto con Fabrizio Corona (“La mamma di Fabrizio? Lei parla molto male di me a mio figlio. Dice che sono malata e mi devo curare. Non vuole avere nessun incontro. Quando telefono a Carlos sono obbligata a parlargli in vivavoce“).

L’atrocità di quello che mi stanno facendo non ha limiti” – ha spiegato Nina Moric. “Non smetterò mai di combattere per mio figlio perché sono sua madre, e perché lo amo più della mia vita. […] Voglio solo che torni a casa sua. […] Non porto rancore verso Gabriella Corona. Ma come fa una madre a fare la guerra a un’altra madre? Se fosse stato vivo il padre di Fabrizio, Vittorio, si sarebbe vergognato. Lui, sì che era un grande uomo“.