Blog

Grande Fratello 15: Selvaggia Lucarelli commenta l’insulto di Luigi Favoloso. Parole dure anche contro Barbara d’Urso.

La frase sessista che Luigi Favoloso ha scritto con un rossetto su una maglietta, causandogli la squalifica dal Grande Fratello 15, è rimasta misteriosa per ben poco tempo. Simone Coccia, infatti, si è lasciato scappare il contenuto della scritta, che recitava “Selvaggia suca”, in riferimento alla giornalista Selvaggia Lucarelli con cui Favoloso ha dei trascorsi legali.

La replica della Lucarelli non si è fatta attendere molto: in un lungo post su Facebook si è scagliata, oltre che contro Favoloso, anche contro Barbara d’Urso, accusandola, tra le altre cose, di ipocrisia nel non aver voluto ripetere la frase in diretta, e nell’aver dedicato un lungo blocco al concorrente (l’incontro con Nina Moric), prima di squalificarlo. Questi alcuni estratti del post:

Se un concorrente offende una donna in presenza di altre persone e di telecamere e scegli di non dire in tv cosa ha detto e a chi, come minimo informi in privato quella donna in modo tale che lei possa difendersi in eventuali sedi legali. Nessuno mi ha chiamata. Nessuno mi ha consegnato le immagini. Anzi, sono pronta a scommettere che siano state fatte accuratamente sparire. Anche se scegli di non dire il suo nome perchè quella donna non ti piace al punto che impedisci di nominarla agli ospiti in tutti i tuoi programmi (una cosa perfino comica), nel momento in cui però scomodi la parola sessismo, la solidarietà la devi avere fino in fondo. Pure nei confronti di chi non ti piace.

Se su quella maglietta ci fosse stato scritto “D’Urso suca” o “Boldrini suca” o “De Filippi suca” o “Toffanin suca”, quella persona sarebbe stata espulsa e eliminata da ogni palinsesto. Siccome però si parlava di me che nella sfera di priorità Mediaset e D’Urso conto poco, la terribile punizione per uno che scrive “suca” a una donna qualunque è stata la seguente: il tizio, in apertura di trasmissione, prima che la durissima, agghiacciante punizione si abbatta su di lui, ha 20 minuti di diretta in prima serata con la fidanzata. Perchè è sessista ma ci fa fare il 24% oh, mica si butta fuori senza usarlo. Il tizio viene poi espulso senza spiegare cosa abbia detto e a chi. Cioè, 10 minuti prima si parlava di aborto in prima serata, “suca” era un concetto troppo forte per parlarne in prima serata. Il tizio, sempre per punizione, viene invitato in studio per altri venti minuti di faccia a faccia con la conduttrice. E ha modo di spiegare “Ma io mica ho offeso le donne, ne ho offeso una specifica”. Ah, allora ok.
Quindi la conclusione è che il concorrente sessista e non meritevole di far parte di un programma è stato punito con mezzo programma dedicato a lui.

Qualche giorno fa un personaggio della casa del gf, alle 4 del mattino, ha protestato con chi non gli dava le sigarette…

Gepostet von Selvaggia Lucarelli am Mittwoch, 16. Mai 2018