Blog

Ilary Blasi al Corriere della Sera: “Il Grande Fratello Vip non è trash. A 36 anni ancora mi ciuccio il dito”

Ilary Blasi, intervistata dal Corriere della Sera per aver raggiunto l’undicesimo anno di conduzione de Le Iene, ha parlato della sua carriera e della sua vita familiare, pronunciandosi anche sul rapporto tra Grande Fratello Vip e trash televisivo.

In realtà è pop. Il trash è anche negli occhi di chi guarda. È un modo per passare una serata di divertimento e spensieratezza, che alterna momenti diversi: quello più scherzoso, quello più emozionante, quello più serio. Io non sono social, i social non rispecchiano il mio carattere e il mio stile di vita, non ho l’ansia di stare connessa ogni minuto. Ma nel GF c’ è un po’ di tutto, mi ricorda le storie di Instagram, come se ogni concorrente postasse frammenti della sua vita: sono Instagram stories 24 ore su 24.

In vena di confessioni, Ilary ha anche rivelato un piccolo segreto sul suo Capitano e su un’abitudine a cui non riesce a rinunciare:

Ho un vizio mi ciuccio ancora il dito, penso che a questo punto non smetterò mai. È per questo che Totti esultava così.

Insomma, pigiama, pollice e buonanotte!