Blog

Isola dei Famosi, Vladimir Luxuria: “il caso Riccardo Fogli una montatura fatta ad arte”

Non c’è davvero pace per questa sfortunata edizione de L’Isola dei Famosi, che continua a far discutere (non positivamente) e a sprofondare sempre più in basso. Risale infatti a poco fa l’annuncio dell’abbandono di Ghezzal (qui per recuperare il nostro articolo), con relativo annullamento del televoto, che va ad aggiungersi a tutta una serie di sfortunati eventi.

La questione principale, come è noto, è stata tuttavia il caso Riccardo Fogli, umiliato in diretta da Fabrizio Corona a causa di un presunto tradimento da parte della moglie Karin Trentini. A parlarne è oggi Vladimir Luxuria, ex concorrente ed ex opinionista del programma di Canale 5, che, intervistata da Il Fatto Quotidiano, ha voluto dire la sua:

Io avrei evitato di far vedere un video di quel genere perché è stato abbastanza violento. È stato uno sbaglio. Per di più era registrato, non un confronto diretto sfuggito di mano. Hanno scelto loro cosa mandare in onda. Penso che la conduttrice di un reality sappia che un episodio del genere sia molto grave e che potrebbe addirittura spingere un concorrente a ritirarsi. Quando ci sono di mezzo gli affari di famiglia bisogna stare attenti.

Luxuria ha continuato dichiarando che, secondo lei, tutto il polverone non è stato altro che una messinscena, architettata ad hoc per risollevare gli ascolti deludenti:

Una montatura fatta ad arte per creare un po’ di gossip su un’Isola dagli ascolti deboli. Tutto nasce dalla pubblicazione sui social, da parte di Karin, di alcune foto in cui la si vede abbracciata su un dondolo al fianco di questo presunto amante e in cui lei stessa indossa un abito da sposa dell’azienda di Celli. Questo ovviamente ha dato adito ai commenti su un presunto tradimento. Se tu sei la moglie di un personaggio che in quel momento sta sull’Isola, e che in qualche modo è bersaglio di gossip, è chiaro che lo hai fatto con l’intento di alzare un polverone.

Vladimir ha poi concluso il suo intervento rivelando di essere convinta che Fogli, in tutto ciò, sia stato una vittima inconsapevole, per poi invitare Karin Trentini a un chiarimento:

La mia domanda è: perché Karin decide di pubblicare queste foto? Sapeva che Corona avrebbe pubblicato e cavalcato quella notizia? L’unico povero disgraziato di tutta questa vicenda è proprio Riccardo Fogli: è stato fatto a sua insaputa e la sua reazione di uomo ferito ne è stata la prova. Mi piacerebbe confrontarmi, anche con una certa veemenza, con Karin. Vorrei capire perché si è prestata a questo gioco.