Gossip

Isola, Giampaolo Celli: “mi spiace per Riccardo Fogli. È la cosa più brutta che abbia mai visto in tv”

Giampaolo Celli, lo stilista finito al centro della vicenda Corona-Fogli dopo essere stato accusato di essere l’amante di Karin Trentini, ha recentemente rilasciato un’intervista telefonica a Veronica Cursi per Il Messaggero.

Celli, che era già stato ospite di Pomeriggio 5 – probabilmente l’unico salotto televisivo in cui la presunta notizia lanciata da Corona è circolata -, dichiara:

E’ stata la cosa più brutta che abbia mai visto in tv, una cosa orrenda a prescindere dal fatto che Fogli sia un personaggio pubblico. Non si fa una cosa del genere a nessun uomo. Mi è dispiaciuto per Riccardo, una persona cara ed educata come lui non merita questo.

Dissociandosi da tutto quello ha detto Corona, alla domanda della giornalista sul motivo per cui Fabrizio, che è suo amico a quanto pare, avrebbe diffuso una notizia falsa che lo ha coinvolto, Celli risponde, svelando nuovi dettagli:

Io conosco Fabrizio e non Corona, che è cosa diversa, da 20 anni. Se io parlo con un amico e mi confido rimane lì. Se poi tu metti la maschera Corona e travisi le cose è uno schifo. Feci un’intervista tramite lui 15 giorni fa poi ritrattai proprio perché non mi piaceva come erano state affrontate le cose e non venne pubblicata.

Sulle immagini mostrate durante l’ultima puntata de L’Isola dei Famosi che ritraggono Karin e il soggetto in questione insieme, confessa:

Quelle foto le ha fatte uscire la moglie di Fogli in buona fede, poi alcuni giornali di gossip l’hanno prese e fatte passare come tradimento. Se Fogli non fosse stato all’Isola quelle foto sarebbero valse un euro: così, travisate, invece valgono molto di più.

E accusa:

L’isola è stata un flop: era l’unico modo per attirare l’attenzione

Ammette di non sentire la moglie dell’ex stella dei Pooh da giorni perché entrambi stanno soffrendo per questa situazione e ribadisce che con lei c’è solo un rapporto di lavoro e di amicizia.

Inoltre, rivela che avrebbe prodotto Riccardo Fogli in passato per Ariccia sotto le stelle.

Quando l’intervistatrice gli fa notare che Fogli non si è ricordato di lui, ipotizza subito una fragile ma possibile motivazione:

Quando gli hanno fatto il mio nome era stanco e frustrato, è in una condizione difficile. Avrà avuto un vuoto di memoria.

Esprime il desiderio di bere un caffè con il cantante, ma ritiene di non avere alcuna intenzione di intervenire all’Isola, poiché non gli è piaciuto il modo in cui “hanno condotto il programma”.

Sull’ipotesi di querelare Corona dice:

Ho già fatto tutto quello che dovevo con i miei legali, non voglio un confronto con lui. Ho 3 figli e una moglie (Celli sostiene che siano ancora innamorati ndTI), un’azienda da difendere e mandare avanti: devo pensare alle mie cose.