Blog

La classifica dei Top e Flop della settimana (dal 27/1 al 2/2/2019)

Lanciamo oggi una nuova rubrica di Trash Italiano, per riassumere i sette giorni appena passati attraverso una classifica che elegge i 3 momenti, personaggi, situazioni, programmi televisivi più Top e Flop della settimana.

⬆ TOP ⬆

  1. FRANCESCA CIPRIANI: con la spinta data al Divino Otelma durante una prova, che lo ha fatto cadere rovinosamente, l’imprevedibilità della showgirl ha salvato, ancora una volta, una puntata piuttosto piatta dell’Isola dei Famosi. Il momento sarà stato un flop per il povero Otelma, che si è procurato un taglio sulla fronte, ma televisivamente è stata scritta una nuova memorabile pagina di storia dei reality show.

View this post on Instagram

LA CIPRIANI LANCIA IL DIVINO. #Isola

A post shared by Trash Italiano (@trash_italiano) on

  1. L’AUTOREFERENZIALITÀ DI BARBARA D’URSO, che ci ha regalato altissime vette di trash. La conduttrice può non piacere a tutti, ma è innegabile la sua capacità di giocare con la sua immagine: non solo ha infarcito l’ultima puntata della Dottoressa Giò con citazioni dei suoi programmi (“Chi ti picchia non ti ama”, “Il cielo guarda”), ma si è anche autocitata nella fiction. Come se non bastasse, poi, nel promo del suo nuovo programma di prima serata, si è messa in gioco scherzando sulla sua onnipresenza in televisione. Maestra di autoironia.

  1. ORA O MAI PIÙ: tra giudici fuori controllo, battibecchi tra cantanti, manie di protagonismo, canzoni stroncate, competizione alle stelle e addirittura sonnellini in diretta, Amadeus si ritrova a gestire un programma assolutamente cult, forse il varietà più rivelazione degli ultimi anni. Peccato per la collocazione, che, contro il colosso C’è Posta Per Te, non permette allo show di decollare negli ascolti.

⬇ FLOP ⬇

  1. LO SCIVOLONE DEL CANALE NOVE, che nel Giorno della Memoria, per ricordare le vittime della Shoah, ha mandato in onda il film Il Bambino con il Pigiama a Righe, ma contemporaneamente ha promosso, con una scritta in sovrimpressione, il nuovo programma “La Sfida dei Forni”. Una gaffe involontaria, al limite del grottesco, che avrebbero potuto evitare.

  1. DANIELA SANTANCHÈ: la parlamentare di Fratelli d’Italia, è stata ospite in due programmi: a Non è l’Arena, si è rivolta a Vladimir Luxuria dicendole “In natura ci sono maschio e femmina. Lei, con tutto il rispetto, ha il pene e quindi è un maschio, mentre a Alla Lavagna! su Rai 3, ha comunicato a una classe di bambini “Il denaro è l’unico vero strumento di libertà […] Chi paga comanda. Con due sole affermazioni, ha fatto tornare l’Italia indietro di 100 anni.

Risultati immagini per Gif ti devi vergognare

  1. ADRIANO CELENTANO: non è bastato cantare (finalmente) due brani durante l’anteprima del suo cartoon Adrian, per riavvicinare il pubblico: il responso Auditel è stato impietoso, con ascolti dimezzati rispetto all’esordio. Per di più, l’acclamatissima esibizione è stata tutt’altro che perfetta.