Blog

La scelta di Uomini e Donne, Maria De Filippi fa impazzire i telespettatori

speciale uomini e donne scelta

Maria De Filippi ci è riuscita di nuovo, e questa volta senza metterci la faccia: il suo speciale Uomini e Donne – La Scelta è stato accolto positivamente dai telespettatori che hanno passato la serata a commentarlo sui vari social network.

Quella che all’inizio sembra una lunga esterna del dating show, indirizzata dunque solo ai veri appassionati del programma, ben presto si trasforma in un programma tutto suo, pieno di collegamenti ad altri format, ad altri personaggi e ad altre vicende.

Si inizia con Gemma Galgani (in questa occasione “dama dalla nebbia”), che per ben due volte va a consolare la povera Teresa Langella, ancora in dubbio sulla sua scelta. L’entrata in scena della dama fa saltare dalla sedia gli utenti, che ancora ricordano lo sbarco a Temptation Island, anche in quel caso necessario a supportare l’amica Ida Platano. Nel secondo incontro, Gemma dona persino a Teresa un oggetto fondamentale della sua vita: la chiave dello scrigno che conteneva la famosa lettera per Giorgio Manetti.

Un ricordo del passato dunque, che ci riporta con la mente al 4 Settembre e allo speciale dedicato a Gems e George, entrato ormai nella storia del programma. Nonostante il momento toccante, la chiave in questione verrà ribattezzata poco dopo dal web “la chiave maledetta”.

Si passa poi a Valeria Marini, party planner d’eccezione: la sua presenza stellare lascia sin da subito il suo segno all’interno della villa, grazie ai celebri baci stellari e alla passione per il cibo che emerge nei momenti più inopportuni.

Andiamo avanti e troviamo un altro collegamento con Temptation, ovvero Gigi Finizio, colui che ha fatto impazzire i telespettatori con il suo brano, divenuto tormentone, amore amaro. Un’incursione secondaria che però è servita ad appagare e a fare l’occhiolino ai fedeli fan dei programmi Mariani.

E poi ancora Giulia De Lellis, esperta di look, Anahi, la stylist per gli ospiti, l’immancabile Tina Cipollari e il fedele Gianni Sperti, che si dimostrerà uno dei più interessati alla scelta di Teresa. Non si possono non menzionare le altre chicche inserite ad hoc, come la voce narrante di Luca Ward, l’apparizione inaspettata di Alessandro Borghese o quella del padre della stessa Teresa, il quale si è reso in qualche modo protagonista della vicenda.

Insomma, la scelta è diventata una vera e propria centrifuga di personaggi ed elementi Mariani, che hanno dato vita ad uno spettacolo quasi cinematografico dal finale amaro: Teresa ha detto no ad Antonio Moriconi, preferendo il tanto criticato Andrea Dal Corso, il quale però, alla fine del programma, ha scelto di tirarsi indietro e di non vedere la tronista, scatenando l’ira del web.

Ma se per la Langella rimarrà forse un brutto ricordo, gli spettatori non potranno dire lo stesso, poiché ancora una volta hanno goduto della sicurezza data da una macchina ben oliata, al cui vertice c’è Maria De Filippi.