News

Le Iene rinviate per via dell’Isola dei Famosi

Come vi abbiamo raccontato, la seconda puntata de L’Isola dei Famosi, andata in onda ieri sera con diversi colpi di scena, ha registrato ascolti irrisori rispetto a quelli a cui ci aveva abituati nelle scorse edizioni e, in generale, per il prime time di Canale 5.

Questo infelice riscontro da parte del pubblico, probabilmente, non era atteso in Mediaset, la quale, da sempre (e in particolare dalla scorsa stagione, con 3 reality in un anno televisivo), punta in maniera cruciale sul genere reality show al fine di attrarre gli inserzionisti pubblicitari e creare un indotto di audience per tutti i suoi programmi quotidiani. Anche se i fattori che stanno determinando l’insuccesso della trasmissione sono molteplici e sebbene non si possano trarre conclusioni in questo momento (siamo solo alla seconda puntata), è evidente, soprattutto dopo la terza edizione di GF Vip, che abusare dei programmi che funzionano, a lungo termine, risulti molto oneroso.

Come annunciato dalla cortese (e, da quest’edizione, più determinata) conduttrice Alessia Marcuzzi, la prossima puntata dell’Isola andrà in onda già questa domenica, saltando l’appuntamento di giovedì 7 febbraio (settimana prossima, infatti, dal 5 al 9 febbraio, andrà in onda il Festival di Sanremo). Anche la puntata successiva andrà in onda la domenica.

Così, per agevolare il reality di Canale 5, Mediaset ha deciso di non mandare in onda Le Iene, programma che, quest’anno, vede tra la schiera di presentatori la stessa condottiera dell‘Isola dei Famosi e che, con quest’ultima, condivide anche la Gialappa’s band. Al momento, però, Le Iene risultano in palinsesto per domenica 10 febbraio, su Italia 1, nonostante l’Isola.

Un tentativo (quasi disperato) di risollevare le sorti del programma? Di certo una mossa strategica (intelligente) che interesserà anche Freedom, il programma di Rete 4 che, per la sua ultima puntata, eviterà di essere anticipato a domenica 3 febbraio e andrà in onda, invece, giovedì 14 febbraio.

La serata della domenica potrebbe giovare alla trasmissione prodotta da Magnolia che dovrà concorrere con programmi con target tendenzialmente differenti dal proprio: Che Tempo Che Fa su Rai 1 (prodotto dall’Officina Srl di Fabio Fazio e Magnolia), la seconda stagione di The Good Doctor in prima tv su Rai 2 e Roma-Milan su Sky.

L’Isola saprà riconquistare la fiducia dei telespettatori?