Blog

Milly Carlucci parla della concorrenza con Amici di Maria De Filippi

milly carlucci lutto padre luigi

Per Milly Carlucci, conduttrice di Ballando Con Le Stelle, questo deve essere davvero un anno soddisfacente, grazie soprattutto ai buoni ascolti che sta raccogliendo il suo programma.

È leggendaria ormai la sfida del Sabato sera tra lei e Maria De Filippi, che ha dalla sua C’è Posta Per TeAmici.

Proprio sul talent show targato Fascino, la Carlucci ha rilasciato alcune dichiarazioni, parlando inoltre della sfida degli ascolti e di una possibile partecipazione nel programma della concorrenza.

Ecco alcune delle domande prese dall’intervista rilasciata a gay.it

Alla conferenza stampa di Ballando ha ammesso di non essere in concorrenza con nessuno. Dall’altra parte hanno confermato la sua stessa tesi poi, però, il prestigioso ufficio stampa di Betti Soldati, continua a parlare di vittorie e pareggi. Sono così necessarie tutte queste continue guerre al mezzo punto di share in più?

No, e le dirò di più: fanno anche un po’ sorridere. La vera competizione è riuscire a migliorarsi sempre. Il punto in più, o in meno, non può determinare vittorie o sconfitte. Non è una partita di calcio. Ma da parte nostra, mi creda, non c’è assolutamente nessuna concorrenza. Noi facciamo il nostro lavoro con passione e siamo grati al pubblico, e a tutti quei media, che ci stanno premiando puntata dopo puntata.

Per arriva la proposta delle proposte

Se Maria la invitasse mai come giudice speciale, ad una puntata di Amici, accetterebbe?

Come farei? Io il sabato sera lavoro. 

Per quanto riguarda l’ospitata di Barbara d’Urso invece

Tutto è nato da una battuta d Carolyn Smith. È stato solo un pour parler, visto che i suoi impegni non hanno permesso all’iniziativa neanche di essere presa in considerazione.