Gossip

Ora o Mai Più, Donatella Rettore: “per me la Milani non esiste”

Sabato scorso, a Ora o Mai Più, si è consumata un’accesa lite tra la coach Donatella Rettore e l’allieva Donatella Milani, poiché quest’ultima ha contestato la loro collaborazione all’interno del programma.

La Milani, ieri, a Vieni da Me di Caterina Balivo, ha ammesso le sue colpe dicendo di aver chiesto scusa per l’accaduto e offrendosi disponibile a cantare di nuovo con la Rettore.

Quest’ultima, però, dalle pagine del settimanale Chi, ha fatto sapere:

“Se sono stata male dopo la lite con Donatella Milani? Scherza? Che stiano male gli altri!”

Intervistata da Alessio Poeta ha aggiunto:

“A me non frega più nulla. Per me quella persona non esiste. Ho cercato di essere generosa e accondiscendente, ma non ho più nulla da spartire con lei. Ho fatto sin troppa fatica”.

Alla domanda del giornalista che le ha chiesto con chi avrebbe voluto duettare, la madre del Kobra ha detto:

“Con la Rivale. Lo so, non è nel cast, ma è davvero brava e con lei avrei potuto ambire al podio”.

Tiziana Rivale, casualmente, arrivò prima a Sanremo nel 1983, quando al secondo posto del podio si posizionò proprio la Milani con Volevo Dirti.

Insomma, pare che Donatella Milani si debba “arrangiare” (come l’ha invitata a fare la stessa Rettore durante la scorsa puntata) per davvero e, con lei, la produzione del programma.

Tuttavia, può essere che l’intervista pubblicata oggi sia stata realizzata prima del passo indietro di ieri, in diretta tv, da parte della Milani e che, dopo le scuse, Donatella Rettore si sia addolcita.