Gossip

Ora o Mai Più, Donatella Rettore fa chiarezza e si lascia scappare qualche critica su Sanremo

Donatella Rettore, in un’intervista al Fattoquotidiano.it , chiarisce alcuni aspetti sulla sua partecipazione a Ora o Mai Più, il talent show del sabato sera di Rai 1.

Nelle scorse settimane, infatti, la cantante si era sfogata sui social, facendo preoccupare i fan circa un suo possibile abbandono della trasmissione (qui quello che ha scritto), in cui riveste il ruolo di maestra. Qualche giorno più tardi, sempre su Twitter, Rettore aveva pubblicato la foto di una gamba ingessata (qui ve ne abbiamo parlato) e ora dichiara:

“Ho fatto un volo che non finiva più e adesso son tutta rotta. Mi sono rotta la caviglia e il gomito, sono tutta ingessata. Mercoledì ho trascorso la giornata all’ospedale.”

Su Ora o Mai Più, rivela:

“Ho una bruttissima febbre. Se questa non persiste, tornerò senz’altro a Ora o Mai piùnonostante mi abbiano prescritto una prognosi di trenta giorni. Sa, non si canta con le caviglie e con i gomiti… come certi invece fanno.”

Dunque, la polemica sui social non era riferita alla trasmissione? Oppure, Donatella ha deciso di lasciar perdere la questione e andare avanti? O, ancora, si trattava solo di una strategia mediatica?

Anche Amadeus, il conduttore, si era espresso sulla vicenda.

Infine, sul Festival, senza peli sulla lingua, dice:

“Ho provato a vedere la prima puntata ma mi hanno trovata svenuta, anche perché mi ero appena fatta male. Mercoledì ho buttato un’occhiata. Mi autocito: era una menata galattica. Gli allievi di Ora o mai più sono più bravi di alcuni Big di questo Festival, all’Ariston ho sentito delle stonature incredibili”.