News

Rai 1, sboccia la primavera con nuove fiction e l’intrattenimento consolidato

Dopo un autunno di successo, in particolare sul fronte fiction, e un inverno che sta volgendo al termine dopo il tesoretto Sanremo, ci aspetta, su Rai1, una primavera ricca di nuova serialità e di intrattenimento usato e garantito che, probabilmente, varrà, ancora una volta, alla prima rete della tv pubblica la leadership incontrastata nel prime time medio.

Il lunedì, dopo i risultati eccellenti delle due puntate inedite del 2019, sarà occupato dalle repliche de Il Commissario Montalbano (media dell’episodio di ieri sera: 10.150.000 spettatori pari al 43.3% di share). Il 4 marzo, però, debutterà la coproduzione Rai Fiction e Tele Munchen (Italia-Germania) ispirata al celeberrimo romanzo omonimo di Umberto Eco Il nome della rosa, con un cast internazionale, che include Fabrizio Bentivoglio, Alessio Boni e Greta Scarano (quest’ultima ora in onda con Non mentire su Canale5) tra gli altri attori italiani.

Il martedì, dal 5 marzo al 2 aprile, è previsto il nuovo ciclo di Meraviglie con Alberto Angela; a seguire, L’Aquila – Grandi Speranze di Marco Risi, con protagonisti – tra gli altri – Giorgio Tirabassi e Luca Barbareschi. La serie, in sei puntate, è incentrata sulle difficoltà originate dal terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo, e l’Italia tutta, nel 2009. 

La sera del mercoledì sarà tendenzialmente dedicata al calcio, con le partite di Champions League e Coppa Italia, alternate con qualche film. Il 27 marzo andranno in onda i David di Donatello (qui le candidature annunciate oggi).

Il prime time del giovedì, tradizionalmente riservato alle serie made in Rai, dopo Che Dio Ci Aiuti 5, ripartirà nel segno di un nuovo lavoro di Ivan Cotroneo (reduce dall’importante riscontro de La Compagnia del Cigno; qui la recensione): Mentre ero via, fiction con Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno, che chiude l’ideale trilogia al femminile iniziata con Un’Altra Vita e proseguita poi con Sorelle.

Dopo una settimana incentrata sul racconto, il weekend si focalizzerà sul versante dell’intrattenimento: i venerdì sera, dal 22 marzo (la settimana successiva alla finale di Sanremo Young) al 24 maggio, andrà in onda la nuova stagione de La Corrida con Carlo Conti (qui le sue dichiarazioni di oggi su Sanremo 2020 e C’è Posta per Te).

La complicata prima serata del sabato, terminato Ora o Mai Più, vedrà protagonista, il 9 marzo, ancora Amadeus con una puntata speciale di Soliti ignoti, mentre per il sabato successivo, ovvero il 16 marzo, Rai 1 darà spazio a un film con Beppe Fiorello. Si tratta della pellicola Chi m’ha visto, che nel cast contempla anche Pierfrancesco Favino, con la regia di Alessandro Pondi. Sabato 23, invece, è prevista la messa in onda della telecronaca in diretta dell’incontro di calcio Italia-Finlandia. Come vi avevamo anticipato, il 30 marzo debutterà la nuova edizione di Ballando con le stelle (che sarebbe dovuto iniziare il 9 marzo; qui le possibili ragioni del ritardo). Tuttavia, Ballando lascerà il posto ad altri appuntamenti importanti in due date: sabato 18 maggio, quando andrà in onda, in diretta da Tel Aviv, la finale dell’Eurovision Song Contest (con Mahmood a rappresentare l’Italia) e sabato 1° giugno, per la finale di Champions League a Madrid (il programma con Milly Carlucci anticiperà la finale a venerdì 31 maggio).

La domenica, nonostante le polemiche, si conferma, almeno per questa stagione, solo di Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback con Che Tempo Che Fa.

Da far notare due appuntamenti eccezionali: venerdì 19 aprile con Speciale Via Crucis e quello di giovedì 30 maggio con Speciale Ulisse – Notte sulla Luna, condotto da Alberto Angela.

Il day time è tutto confermato, salvo piccole variazioni in occasione del venerdì santo (19 aprile): La Vita in Diretta andrà in onda in forma ridotta per lasciare spazio ad uno speciale di A Sua Immagine, così come l’access prime time sarà occupato dalle 21.00 da uno speciale di Porta a Porta prima della Via Crucis.

Da segnalare, infine, due appuntamenti: quello di venerdì 19 aprile con Speciale Via Crucis e quello di giovedì 30 maggio con Speciale Ulisse – Notte sulla Luna, condotto ovviamente da Alberto Angela.