Blog

Rosa Perrotta attacca Giulia De Lellis: “Ti devo rimettere al tuo posto”

Dopo quanto successo tra Pietro Tartaglione, Andrea Damante e Giulia De Lellis (che potete recuperare qui), a parlare è oggi Rosa Perrotta, futura signora Tartaglione e mamma del loro bambino.

In una serie di stories su Instagram, Rosa ha voluto dire la sua su quanto accaduto, ammettendo di aver parlato in un’unica occasione di Giulia, con toni molto più pacati de suoi:

Parto dal presupposto che a me, Rosa, personalmente non frega assolutamente niente di chi sta con chi, per quale ragione, per quale scopo, delle corna degli altri ecc ecc… Io trasmetto quello che sono, gli altri trasmettono quello che sono e possono. E me ne sbatto altamente di quello che fanno gli altri.

Detto ciò, leggo un messaggio molto forte, che riguarda anche me, a cui devo, annoiata, rispondere. Mi fa piacere che questa ragazza sappia tutte queste cose di noi. La vedo sul pezzo. Io nella mia vita ne ho parlato una volta, ma non su fatti della sua vita a cui non sono interessata, ma quando in un programma aveva parlato della sua paura di poter prendere una malattia bevendo da un bicchiere di un gay accostandolo a un drogato. A differenza sua, data l’educazione che mi contraddistingue, non mi sono permessa di definirla cogliona in quella occasione, ma ignorante e omofoba sicuramente.

La Perrotta, allineandosi con il pensiero del suo fidanzato, ha poi parlato apertamente della De Lellis, rivelando di non averla mai conosciuta e di sapere il suo nome solamente grazie alla sua “fama”:

Ma è lei quella che ha dovuto far vedere le sue tutte a tutti noi architettando ad hoc una paparazzata per fingere di tornare con l’ex? Ah sì, ricordo. Ciononostante, non mi sono mai permessa di darle della “disperata”. So di lei che non è molto capace a coniugare i verbi in italiano, che non ha mai letto un libro in vita sua, che ha difficoltà ad esprimersi nella sua lingua madre. Quello che sappiamo tutti insomma. Non ci siamo mai presentate, né ci hanno presentate nell’unica occasione in cui ci siamo visti. Mi viene da pensare che questa ragazzina senta di essere qualcuno a cui si debbano gli ossequi.

L’ex tronista ha poi concluso il suo sfogo specificando di non essere minimamente interessata ad alimentare il gossip con questi argomenti e di essere intervenuta solamente perché sentitasi chiamata in causa:

E con questo chiudo l’argomento, perché sono già abbastanza annoiata. A me , in questo momento della mia vita, non me ne frega un ca**o, sono solo rogne, sono solo noie. Sono così felice e ho cose così belle e importanti a cui pensare che mettermi a questionare del nulla o con gente che neanche conosco che non mi interessa è veramente solo una noia. E vi assicuro che s lei non avesse esagerato, se non avesse pisciato fuori dal vasino, io non sarei intervenuta. Nel momento in cui esci dal seminato e mi metti in mezzo, ti devo dare una ridimensionata, mi vedo costretta a intervenire e metterti al tuo posto, perché forse la situazione ti sfugge di mano.