Blog

Sanremo, Achille Lauro accusato di plagio?

Il 69° Festival di Sanremo è appena iniziato e con lui le prime polemiche. Puntuale anche quest’anno è infatti arrivata la prima accusa di plagio: il colpevole sarebbe il rapper e trapper Achille Lauro, in gara con il brano Rolls Royce, al suo debutto sul palco dell’Ariston.

A far notare la somiglianza della canzone di Achille con un altro brano ci ha pensato Francesco Di Gesù, in arte Frankie Hi-nrg MC, che con un tweet ha risposto ad un utente che segnalava come Rolls Royce ricordasse 1979 degli Smashing Pumpkins.

Immediata la reazione del popolo social, diviso tra chi crede al plagio e chi invece lo nega. Informato dell’accaduto, anche il diretto interessato ha voluto commentare la vicenda:

Questa cosa me la hanno detta poco fa e devo dire che sono quasi contento perché essere paragonato agli Smashing Pumpkins è un onore per me. Questo pezzo in realtà prende ispirazione da altro: da Elvis, da ‘Twist and Shout’ dei Beatles, ma sono contento di essere paragonato agli Smashing Pumpkins.

Il tweet di Frankie, per sua stessa ammissione, non aveva però la minima intenzione di scatenare polemiche, ma era una semplice frecciatina ironica a Striscia la Notizia: il rapper torinese è così dovuto correre ai ripari, chiarendo la situazione e ammettendo di aver apprezzato il pezzo di Lauro