Blog

Sanremo, Rita dalla Chiesa commenta l’omaggio a Fabrizio Frizzi

Ieri sera, durante la prima serata del 69° Festival di Sanremo (qui le nostre pagelle), Claudio Baglioni ha voluto rendere omaggio a un collega nel giorno del suo compleanno, Fabrizio Frizzi. L’amato conduttore Rai avrebbe compiuto proprio ieri 61 anni, e Baglioni, che lo avrebbe voluto al suo fianco sul palco dell’Ariston nella scorsa edizione, ha voluto onorare la sua memoria con un commovente discorso:

Doveva condurre il Festival lui. Io l’anno scorso c’avevo anche pensato. E l’avrebbe meritato. Fabrizio oggi avrebbe compiuto 61 anni, è il 5 febbraio e per la prima volta lui non c’è. Fabrizio per me era un grande, curioso, bizzarro, ingenuo sorriso, per questo mi piace ricordarlo così, ci piace ricordarlo così, con questo sorriso e le braccia aperte, proprio come Modugno mentre canta ‘Volare’.

E se il pubblico in sala si è alzato in una standing ovation, da casa qualcuno non è stato dello stesso avviso. Lorella Cuccarini, infatti, ha commentato su Twitter l’omaggio a Fabrizio, polemizzando sul fatto che, in tanti anni, il Festival non gli sia mai stato proposto:

Il tweet ha riscontrato, tra gli altri, il favore di Rita Pavone, che si è dichiarata d’accordo con la Cuccarini e ha poi aggiunto (citando Totò) che in Italia, per essere riconosciuti, bisogna morire.

Anche Rita dalla Chiesa, ex moglie del compianto conduttore, si è schierata dalla parte della Cucccarini: ospite di Storie Italiane, il programma condotto da Eleonora Daniele su Rai 1, ha così commentato la vicenda:

Io quando ho letto il tweet di Lorella ho pensato: è vero! Fabrizio se lo sarebbe meritato di condurre Sanremo. Ma perché non è stato fatto quando Fabrizio c’era, era all’apice del successo e tutti lo volevano? La sua perdita è stata un dolore, è un dolore. Ma questo dolore avrebbe dovuto essere trasmesso manifestando supporto a Fabrizio quando c’era. Fabrizio non ha bisogno di una persona che lo difende, si è difeso con la sua carriera, con il calore del pubblico, lui ieri ha compiuto 61 anni, lui ha lavorato 35 anni, quindi spiegatemi perché in 35 non c’è stata un’opportunità per lui. Tutti abbiamo apprezzato quello che ha detto Baglioni, che forse l’anno scorso avrebbe anche pensato a fargli condurre il Festival. Ma sicuramente l’anno scorso non era uno dei momenti migliori.