Blog

Sanremo Young, Anna Tatangelo bacchetta Amanda Lear

Che Amanda Lear sia un personaggio che fa discutere è cosa nota, e la si ama per questo. L’inossidabile attrice, componente della giuria della seconda edizione di Sanremo Young, è famosa per non avere alcun tipo di problemi a dire ciò che pensa. E proprio una sua opinione, che non è andata giù a molti, l’ha fatta oggi ritornare al centro di alcune polemiche.

Nel corso della semifinale del talent condotto da Antonella Clerici su Rai 1, andata in onda venerdì 8 marzo, Amanda ha duramente criticato l’esibizione di Eden Lorenna, giovane promessa della lirica in gara, stroncando con un 1 la sua interpretazione di “Nelle tue mani (Il gladiatore)“, giudicando troppo serio e tragico il suo repertorio:

Dalla prima puntata ho detto che ha una voce meravigliosa, l’ho sempre votato. Non mi è piaciuto, non deve cantare questo. Lui è bravissimo, ha una voce meravigliosa, ma non deve cantare questo. Così giovane che canta il tragico, il melodrammatico.

Tra le varie reazioni sdegnate del pubblico, che ha giudicato troppo severa la Lear, è arrivata anche quella di Anna Tatangelo. Con un tweet, infatti, la cantante ha voluto dire la sua e commentare il gesto di Amanda, prendendo le difese del giovane ed esortandolo a proseguire il suo sogno:

Voto 1??? Nessuno deve permettersi di umiliare un ragazzo di 17 anni, soprattutto perché è stato bravo!!! Il genere può piacere o non piacere, ma il talento va riconosciuto. Ha già le idee molto chiare su quello che vuole fare nella vita e se il genere è quello non va snaturato. Eden… vai avanti per la tua strada

Nonostante la bocciatura della Lear, Eden è riuscito comunque ad accedere alla finale, che sarà trasmessa venerdì 15 marzo su Rai 1, insieme ai colleghi Giuseppe Ciccarese, Kimono e Tecla Insolia. Al vincitore spetterà di diritto la possibilità di partecipare alla prossima edizione di Sanremo Giovani.