Senza categoria

Sky risponde in merito alla vicenda legata ad Asia Argento: “pronti ad interrompere la collaborazione”

Dopo che il New York Times ha riportato un episodio di molestia sessuale da parte di Asia Argento ai danni dell’attore Jimmy Bennett, gli utenti del web hanno chiesto l’allontanamento della donna dal talent show X Factor.

La Argento ricopre infatti il ruolo di giudice ed ha già registrato le prime puntate del programma.

Ora è Sky a dare una risposta in merito alla vicenda

Se quanto scrive oggi il New York Times fosse confermato, questa vicenda sarebbe del tutto incompatibile con i principi etici e i valori di Sky e dunque – in pieno accordo con FremantleMedia – non potremmo che prenderne atto e interrompere la collaborazione con Asia Argento

Poi la nota prosegue

Va ribadito che Sky Italia e FremantleMedia non hanno scelto Asia Argento come giudice di X Factor Italia per il suo impegno nella campagna #Metoo né per le sue posizioni personali, bensì – come è sempre avvenuto per i giudici di X Factor Italia – per le sue competenze musicali e le sue capacità di gestire un ruolo televisivo in un programma di questo tipo