News

The Walking Dead 8×15: Rick e Negan ai ferri corti prima del gran finale

The Walking Dead 8x15: Rick e Negan ai ferri corti prima del gran finale

Andato in onda nella notte di domenica sul canale americano via cavo AMC, il penultimo episodio di “The Walking Dead 8” – intitolato “Worth” (“Il valore” nella versione italiana) – sarà trasmesso questa sera su FOX, canale 112 di Sky.

SPOILER ALERT

Rick (interpretato da Andrew Lincoln), dopo aver perso Carl (interpretato da Chandler Riggs), deciderà finalmente di aprire la lettera che il figlio gli ha voluto scrivere prima di morire. Il ragazzo, nel suo messaggio rivolto al padre, gli ricorderà tutti i bei momenti che sono riusciti a trascorrere insieme. Compresi quelli vissuti con la madre prima che l’apocalisse zombie colpisse la loro quotidianità.

Intanto, al Santuario la situazione precipiterà definitivamente. Se da un lato, infatti, Simon accoglierà Gregory tra i suoi uomini. Dall’altro Eugene (Josh McDermitt) si renderà conto che gran parte dei proiettili che la sua piccola fabbrica sta producendo sono pericolosi. Questo perché padre Gabriel (Seth Gilliam), arruolato nella catena di montaggio, sta cercando di sabotare il suo piano.

E Negan (Jeffrey Dean Morgan)? Che fine avrà fatto? L’ex leader dei Salvatori si rifarà vivo proprio in questo penultimo episodio di “The Walking Dead 8“. L’uomo prima affronterà – una volta per tutte – Dwight (Austin Amelio), accusandolo di alto tradimento. Poi, a fine puntata, riceverà una chiamata da Michonne (Danai Gurira) che lo pregherà, fallendo, di ascoltare le ultime parole di pace di Carl.