News

The Walking Dead 9: teorie e ipotesi sulla prossima stagione

The Walking Dead 9: teorie e ipotesi sulla prossima stagione

Conclusosi con un colpo di scena assolutamente inaspettato, “The Walking Dead 8” (i cui ascolti sono scesi precipitosamente dagli 11 ai 6 milioni) ha salutato momentaneamente i suoi telespettatori. La celebre serie, basata sui fumetti scritti e ideati da Robert Kirkman, tornerà infatti ad ottobre con una nona stagione ricca di contenuti e di forti emozioni.

Secondo le prime teorie, e le prime ipotesi trapelate su Internet, la prima parte della trama (composta da otto episodi, e in onda sul canale Fox di Sky in autunno) sarà dedicata alla possibile rivolta di Maggie (interpretata da Lauren Cohan) nei confronti di Rick (interpretato da Andrew Lincoln) e di Negan (interpretato Jeffrey Dean Morgan).

La donna, visibilmente scossa da ciò che è accaduto tra il suo amico e l’assassino di suo marito (Glenn, personaggio morto nella settima stagione), non riuscirà più a trattenere la rabbia. E inizierà, con l’aiuto di Jesus (interpretato da Tom Payne) e di Daryl (interpretato da Norman Reedus), ad assecondare la sua sete di vendetta.

Come andrà a finire? In attesa di scoprirlo, Scott M. Gimple – showrunner di “The Walking Dead“, in una recente intervista, ha negato l’arrivo nella nona stagione dei The Whisperers. La setta che è sempre riuscita a salvarsi dagli zombie mimetizzandosi tra di loro e indossando le loro pelli (“Non c’è nessun richiamo esplicito ai Whisperers“).