News

Marco Travaglio espone la carta igienica con il viso di Matteo Renzi in tv. Il Pd non ci sta

La carta igienica della discordia, così potremmo definire quella che Marco Travaglio ha lasciato in bella mostra durante il recente collegamento con Tagadà, la trasmissione pomeridiana di approfondimento politico, su La 7.

Il direttore de Il Fatto Quotidiano, nel corso del suo intervento televisivo, si è disposto davanti a una mensola con dei libri, su cui è (casualmente) esposto anche un rotolo di carta igienica del tutto singolare: la carta igienica con il volto di Matteo Renzi e la raffigurazione stilizzata di un escremento. Secondo Il Corriere della Sera, tra l’altro, su di esso ci sarebbe stato scritto anche: “Attenzione puzza di merd@”.

Travaglio non è uno dei migliori amici del senatore, questo è risaputo, ma certamente questo fatto, difficilmente involontario – seppur potenzialmente ironico – non è elegante nei confronti dell’ex premier in primis, del pubblico (e degli elettori) e della trasmissione. Altro che risate, qualcuno se l’è presa eccome. Di seguito i tweet del deputato PD Michele Anzaldi e della collega Anna Ascani: