Blog

Ultimo parla della mancata copertina di TV Sorrisi e Canzoni e su Sanremo 2020 dice…

Nel bene e nel male, Ultimo è stato uno dei maggiori protagonisti del 69° Festival di Sanremo. Dopo le numerose polemiche scaturite dopo la sua partecipazione alla kermesse canora, il cantante ha rilasciato oggi un’intervista al settimanale TV Sorrisi e Canzoni, dopo essersi rifiutato di comparire sulla tradizionale copertina assieme al vincitore Mahmood e ai ragazzi terzi classificati de Il Volo (qui per recuperare le parole del direttore Aldo Vitali).

Commentando l’accaduto, Niccolò ha dichiarato di non averlo premeditato, specificando che il suo rifiuto era stato causato dalla rabbia del momento:

Non è stata una mossa premeditata, come alcuni dicono. Se capitano certe cose, uno reagisce in modo particolare.

Il cantante ha poi parlato della sua partecipazione al prossimo Festival, non escludendo un possibile ritorno sul palco dell’Ariston:

Si decide a ottobre. Non è che lo escludo, ma per adesso voglio concentrarmi sulle cose mie e continuare a cantare.

Il ventitreenne romano, infine, ha commentato il suo attuale rapporto con Antonello Venditti:

Una persona generosa e altruista, che mi dà sempre buoni consigli. Tifiamo per la stessa squadra, la fede giallorossa ci unisce. Ma io lo guardo sempre dal basso verso l’alto perché è un faro, un punto di riferimento. Senza la sua musica, quella del cantautorato romano, io non sarei quello che sono oggi.