in

Una Storia da Cantare, Nina Zilli fa infuriare il pubblico, ecco perché

Nina Zilli
Nina Zilli

Sabato scorso è andata in onda su Rai 1 la puntata “Una storia da cantare“, che ha voluto ricordare l’indimenticabile Lucio Dalla.

Tra gli ospiti della serata anche la cantante Nina Zilli, che ha voluto onorare la memoria di Dalla con la canzone “Attenti al lupo“. L’esibizione, però, non ha convinto il pubblico. Perché?

Nina Zilli avrebbe dimenticato buona parte delle strofe della canzone, un errore che i telespettatori e i fan di Lucio Dalla non hanno potuto perdonare.

Le piogge di critiche sul web sono state aspre:

Dunque, la Nina ha sbagliato le parole, non ha saputo nemmeno leggere il gobbo e per ben due volte ha detto “su le mani” come il karaoke dei villaggi vacanze

Nina Zilli ha ammazzato Attenti al lupo. Nei karaoke la fanno meglio

Volevo dire a Nina Zilli che una canzone si studia come ha fatto Noemi, non come ha fatto lei

Cosa ne pensi?

-1 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Natalia Titova

Amici di Maria De Filippi: Natalia Titova sbotta contro Alessandra Celentano

Tiziano Ferro e il monologo contro l’odio a Che Tempo Che Fa