Gossip

Uomini e Donne: l’autrice Raffaella Mennoia parla del Sara Affi Fella gate

Alla rivista Uomini e Donne Magazine, l’autrice Raffaella Mennoia ha deciso di rilasciare un’intervista per parlare della sua vita, che include il grande lavoro che la impegna dietro le quinte di uno dei programmi televisivi più seguiti d’Italia.

Una domanda molto attesa era quella legata agli avvenimenti degli ultimi giorni, ovvero al cosiddetto Sara Affi Fella gate, un fatto che ha messo in difficoltà la produzione e il pubblico a casa, che si è decisamente sentito ingannato.

Questa la domanda posta alla Mennoia

Ultimamente avete vissuto delle situazioni complesse, prima con l’ex tronista Nilufar Addati poi, negli ultimi giorni, la vicenda di Sara Affi Fella e Nicola Panico. Quanto è difficile gestire situazioni così gravi?

Ci tengo molto a ridimensionare la gravità di questi fatti. È indubbiamente grave che il telespettatore venga preso in giro, è grave che le persone con cui hai un rapporto quotidiano per mesi si sentano autorizzati a prenderti in giro, ma le cose gravi della vita sono altre. Mi può dispiacere per il mio lavoro, per il pubblico, ma poi mi fermo a pensare alla reazione avuta da quello stesso pubblico che si è dimostrato compatto e sdegnato dalla condotta di Sara Affi Fella. Sono rimasta basita da tutto questo, non avrei mai pensato che il pubblico fosse così attento a ciò che accade