Blog

Uomini e Donne: Mara Fasone racconta tutta la verità sull’abbandono del trono

mara fasone verità trono

Qualche settimana fa, Mara Fasone ha deciso di abbandonare definitivamente l’avventura a Uomini e Donne, lasciando spiazzati (e anche un po’ arrabbiati) i telespettatori, che non hanno neanche avuto la possibilità di sentire le sue ragioni.

L’ex tronista aveva infatti preferito non tornare in TV per dare l’annuncio, ma ora è proprio lei a rilasciare a Uomini e Donne Magazine una lunga intervista per spiegare ciò che è accaduto

Adesso che sono finalmente a casa senza nessuno che mi critica, mi sento libera. Non ho mai vissuto bene questo percorso e credo che si sia capito. Mi sono sentita attaccata da tutte le parti. Non potevo più esprimere il mio pensiero perché qualsiasi cosa veniva giudicata come stupida o falsa. Ho subito delle critiche troppo pesanti che, per ben due volte, mi hanno spinto a pensare di abbandonare il trono. Alla fine, però, mi sono sempre rialzata e ci ho riprovato. Tutto questo finché gli attacchi hanno coinvolto solo me, ma quando nell’ultima puntata è stata tirata in ballo la mia famiglia si è superato ogni limite.

Una delle critiche principali era infatti legata al suo ex fidanzato, con cui i genitori di lei avrebbero mantenuto un buon rapporto. Il tutto poteva far pensare ad una situazione in stile Sara Affi Fella gate.

Io non l’ho mai più sentito. Tra me e questa persona non c’è più stato alcun tipo di contatto da tempo, neppure ora che ho abbandonato il trono e non capisco perché lo stiano massacrando. I miei genitori hanno sempre mantenuto i contatti anche con gli ex delle mie sorelle, sono fatti così. Ho provato a difenderli in studio ma non ci sono riuscita bene. E non autorizzo nessuno a parlare di loro in un contesto mediatico ed attaccarli. Abbandonare il trono era l’unica soluzione per ritrovare la serenità e tutelare le persone che mi vogliono bene.

Le critiche del pubblico ovviamente sono continuate dopo la sua decisione, ed è per questo che la Fasone non si è ancora ripresa del tutto

Adesso sento il bisogno di stare con loro e di ritrovare me stessa. In questo momento sto male. Essere additata come una seconda versione di Sara Affi Fella mi sta ferendo. Io e la mia famiglia ci teniamo alla nostra dignità e tutto questo ci sta infangando in un modo che non è facile da superare.