Blog

Verissimo, Alessia Marcuzzi si sfoga e parla del canna-gate e degli attacchi ricevuti.

Lunedì terminerà l’edizione più criticata e travagliata di sempre de L’Isola dei Famosi.

Alessia Marcuzzi, ospite a Verissimo, ha tirato le somme di questa stagione in cui è stata anche lei al centro di numerose polemiche sulla questione canna-gate su cui ha puntualizzato:

Sul canna-gate noi non abbiamo mai avuto le prove.
Io sono la faccia del programma, mi assumo tutte le responsabilità, però non sono né l’autrice né la produttrice. Mi devo fidare di ciò che mi dice la produzione e i miei autori e mi spiace che questa cosa abbia un po’ assorbito tutto il programma.

La conduttrice ha ammesso di non aver digerito gli attacchi personali

Quando la cosa è andata un po’ sul personale, anche se ho le spalle forti, ci sono stati momenti più difficili perché riguardano la mia famiglia. Ci sta parlare del programma, magari prendermi un po’ in giro, ma quando un giorno mia figlia mi ha detto ‘mamma mi hanno detto che sei un’ubriacona ci sono stata male. Quella è stata l’unica cosa che mi ha fatto decidere di spegnere la televisione. Da quel momento non ho più voluto vedere niente in tv e sui social e sono andata dritta solo sul programma.

Ma, alla fine, la bionda conduttrice si pentita di quanto successo con Eva Henger? Ecco la sua risposta:

Sul momento sì perché non mi piace reagire così. Poi mi sono detta ci sta, sono vera, mi sono liberata!. Come si dice a Roma ‘ho sbroccato’.