in

Elettra Lamborghini attacca gli “ipocriti” del Blackout Tuesday: ecco cosa ha detto

Black Out Tuesday

Due giorni fa il Blackout Tuesday ha spinto milioni di profili Instagram in tutto il mondo a cessare la loro attività sui social per supportare le proteste contro l’omicidio di George Floyd. Tra questi milioni di account però non è comparso quello di Elettra Lamborghini.

Al contrario l’ereditiera si è scagliata contro tutti coloro che hanno ipocritamente postato la foto con uno sfondo nero, sia vip che nip. La Lamborghini si sarebbe dissociata da questa azione perché, secondo lei, per molti sarebbe stata solo una scusa per avere un po’ di visibilità. Come riporta Il Fatto Quotidiano, l’ereditiera ha affermato:

Non mi piace pubblicare quello che pubblicano le altre persone perché semplicemente è un “hype” […] Mi sta sul c***o, loro non sanno quello che sta capitando, non sanno niente, lo fanno solo per tendenza! Anche la giornata dei gay… pubblicano l’arcobaleno e poi sono i primi che gli danno dei f***i maledetti […]

fonte: dagospia.com

E l’ereditiera aggiunge:

Oggi è la giornata che bisogna mettere la foto tutta nera, poi sono i peggio razzisti. Io a queste cose non ci sto. Se foste tutti così buoni non sarebbe un mondo così di m***a. Quindi fate anche meno gli ipocriti. Vogliono fare tutti le belle faccine quando invece sono le peggio m***e. Il cambiamento non è postare una foto.

fonte: dagospia.com

Elettra Lamborghini ha concluso il suo pensiero sul Blackout Tuesday dicendo:

Voi siete gli stessi che se la prendevano quando sbarcavano le madri e i bambini, siete gli stessi che giudicano dal colore della pelle. Non sapete guardare al di là del vostro naso

fonte: dagospia.com

Cosa ne pensi?

5 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Umberto Gaudino

Amici Speciali: ecco chi è il nuovo quarto finalista

Codacons

Codacons, arriva l’atto giudiziario per Fedez e lui si sfoga sui social. Interviene anche Laura Pausini