in

Pechino Express, piovono pesanti accuse sulla trasmissione: ecco le dichiarazioni choc

pechinoexpress
pechinoexpress

Pechino Express è ancora una volta al centro delle polemiche. Il reality show in onda su Rai2 condotto da Costantino della Gherardesca viene preso di mira da una ex concorrente del format. Naike Rivelli sul suo canale instagram ha pubblicato un duro post contro la trasmissione e i reality italiani in generale. Secondo la figlia di Ornella Muti Pechino Express sarebbe ‘finto e truccato’:

La politica è un reality show, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Un reality show che ti posso garantire è finto e truccato come tutto il resto in Italia. lo l’ho fatto Pechino Express. Non esiste Reality più costruito e calcolato.
(visto che non è neanche in live ne in tempo reale.. quindi fanno montano e smontano e decidono tutto durante il gioco-) per tanto me ne sono andata durante …
quando ho capito che era una farsa come tutto. Che grande tristezza.
Ma nessuno vuole sapere la verità.
Anzi. Vogliono vivere di menzogne e le illusioni. lo ho alzato le mani. Mi sono dissociata da una televisione italiana corrotta finta costruita manipolata e poco educativa piena di raccomandati e vincitori di reality già decisi nei contratti.. Eh si .. mi sono rotta le palle di stare zitta! si sa già tutto dall’inizio… TUTTO. TUTTO .. SCRITTO NEL CONTRATTO DEI PROTETTi, gli altri concorrenti dei reality, quelli che “non hanno valore..” i così detti nel linguaggio televisivo (carne da macello) sono quelli che invece ignari pensano si giocare sul serio.. quelli più penalizzati e presi per il cul* dalla produzione. 
Ne so qualcosa.. 🙈🤣😂
Ma al pubblico tutto questo non interessa.
Vuole essere preso per il cul*. 
BEN VENGA… se la gente vuole farsi derubare l’anima e le tasche.. posso solo che avere una grande compassione.  

Naike Rivelli

Naike Rivelli, il post di instagram

View this post on Instagram

#Repost @eman_russ ・・・ La politica è un reality show #matteosalvini #giorgiameloni Un reality show che ti posso garantire è finto e truccato come tutto il resto in Italia. lo l'ho fatto Pechino Express. Non esiste Reality più costruito e calcolato. (visto che non è neanche in live ne in tempo reale.. quindi fanno montano e smontano e decidono tutto durante il gioco-) per tanto me ne sono andata durante … quando ho capito che era una farsa come tutto. Che grande tristezza. Ma nessuno vuole sapere la verità. Anzi. Vogliono vivere di menzogne e le illusioni. lo ho alzato le mani. Mi sono dissociata da una televisione italiana corrotta finta costruita manipolata e poco educativa piena di raccomandati e vincitori di reality già decisi nei contratti.. Eh si .. mi sono rotta le palle di stare zitta! si sa già tutto dall'inizio… TUTTO. TUTTO .. SCRITTO NEL CONTRATTO DEI PROTETTi, gli altri concorrenti dei reality, quelli che “non hanno valore..” i così detti nel linguaggio televisivo (carne da macello) sono quelli che invece ignari pensano si giocare sul serio.. quelli più penalizzati e presi per il culo dalla produzione. Ne so qualcosa.. 🙈🤣😂 Ma al pubblico tutto questo non interessa. Vuole essere preso per il culo. BEN VENGA… se la gente vuole farsi derubare l'anima e le tasche.. posso solo che avere una grande compassione. @pechinoexpress @ornellamuti @liberoquotidiano @ilgiornale.it @dagocafonal

A post shared by Naike Rivelli (@naikerivelli) on

Secondo l’ex concorrente la colpa più grande sarebbe da attribuire al montaggio, non essendo presenti nel reality le componenti di televoto e real time. Come risponderà Costantino della Gherardesca a queste critiche? Ah, saperlo.

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gaia Gozzi, la vincitrice di Amici 19 compie un bellissimo gesto: ecco che cosa ha fatto

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro solleva una polemica a Che Tempo Che Fa e il web lo critica: ecco cosa ha detto