in

Temptation Island VIP, Francesco Chiofalo attacca Er Faina: “è un venduto!”

Il cast di Temptation Island VIP è appena stato annunciato e sta già facendo molto discutere. Tralasciando i numerosi commenti su come i nomi di quest’edizione sembrino decisamente sottotono rispetto allo scorso anno, un partecipante in particolare sta attirando tutta l’attenzione su di sé. Damiano Coccia, detto Er Faina.

Definito “il re del web” nel promo di presentazione, Er Faina è famoso su internet per una serie di video in cui fa le sue riflessioni sugli argomenti caldi della settimana, dai programmi televisivi ai fatti di cronaca, senza disdegnare qualche critica ai personaggi famosi.

Tra i suoi strali più famosi quelli contro Barbara d’Urso, appellata con gli epiteti più creativi:

Anche Tina Cipollari non era stata risparmiata, tanto che, non appena venuta a conoscenza del nuovo concorrente del reality condotto da Alessia Marcuzzi, ha deciso di rispondere a tono (qui e qui per recuperare).

Ma non solo, perché pare infatti che Damiano, in più di un’occasione, abbia apertamente attaccato anche la televisione generalista e i programmi come Temptation Island, scatenando così l’ironia per quella che è stata definita mancanza di coerenza. Di fronte a tutte queste numerose polemiche, Er Faina ha così deciso di prendere di petto la situazione e rispondere direttamente esponendo il suo punto di vista:

Rigà, volevo ringraziare i miliardi di messaggi belli che m’avete mandato, ve lo giuro, me riempite sempre el core de gioia. Poi, per quanto riguarda gli haters, o qualche buffone de youtuber, coerenza de che?! Io potevo capì se me vedevate in un programma della d’Urso, e lì non ci vado manco se mi puntano una pistola alla testa! Temptation l’ho sempre ammirato come programma, semmai ho sempre criticato i comportamenti di qualche personaggio lì dentro.

La questione non si è tuttavia fermata qui e, oggi, a sferrare un nuovo attacco verso Er Faina ci ha pensato Francesco Chiofalo, ex concorrente di Temptation ed ex amico di Damiano:

Cosa penso su Er Faina? Penso che è un venduto, è una delusione d’uomo. Cioè, nel senso, ha sempre criticato la tv italiana facendo credere che a lui non gliene interessasse un ca**o dei follower, della visibilità, un ca**o di niente, perché lui è un uomo di sani principi a cui non frega niente né dei follower, né della tv, bla bla bla, tutte le stron*ate che dice. La verità è che lui diceva queste cose solamente per fare clamore, per far spettacolo, per prendere di visibilità. Diceva queste cose strumentalizzandole per prendere follower, visibilità, per i consensi, ma in realtà lui queste cose non le pensava.

E ancora:

Lui invece voleva la visibilità, voleva i follower, lui probabilmente venderebbe sua madre per 4 follower. Ha detto che lui la sua ragazza neanche la taggava nelle foto, se l’era scelta non famosa, addirittura l’ha scritto sotto ad un post, che l’ha scelta con 200 follower, che fa la barista, perché a lui non interessa della notorietà, non interessa della tv, non interessa di un ca**o perché lui è Er Faina. Invece poi appena gli propongono di fare tv, improvvisamente si dimentica di quello che ha detto per 10 anni e per 4 spicci e un po’ di tv si è venduto lui e ha venduto pure la ragazza.

Per poi concludere:

Il problema è che lui ha deluso tutti noi che lo seguivamo, ci siamo sentiti tutti presi in giro, abbiamo capito che lui quelle cose che diceva contro la tv, contro il sistema, le diceva solamente per prendere follower, lui non crede in quello che fa, è un pagliaccio, è un buffone. Che se gli avessero proposto di fare il tronista o fare il GF lui si sarebbe tuffato, perché non è vero che a lui non interessa niente di queste cose, lui ci si venderebbe la ragazza e pure la madre per fare un po’ di tv. A lui interessa tantissimo la notorietà.

Cosa ne pensi?

13 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uomini e Donne, Claudio Sona torna a farsi sentire e minaccia querele

Grand Tour, chiusura anticipata per il programma condotto da Lorella Cuccarini