in

E Poi C’è Cattelan: gli ascolti sono flop o buoni?

E Poi C'è Cattelan

Ieri è andata in onda, su SkyUno, la quinta puntata di E Poi C’è Cattelan, il talk show in onda dal 2014 che, secondo alcuni, nell’ultimo periodo sembra attraversare un momento di crisi, almeno sul fronte degli ascolti.

Lo show di Alessandro Cattelan, con la sua quinta puntata ha raccolto di fronte alla tv solo 132 mila spettatori raggiungendo uno share dello 0.5% (che diventano 175.000 spettatori contando anche SkyUno +1)

Simili risultati, nonostante gli ospiti vip in studio e in collegamento in ogni puntata, non sembrano convincere gli appassionati.

Su Twitter arrivano alcuni commenti pungenti circa gli ascolti riscossi, come quello che recita:

Credo che Telecapri abbia fatto più ascolti

Quest’anno non sono solo gli ascolti ad essere al centro del dibattito, ma lo stesso conduttore. In questo caso le critiche arrivano dagli addetti ai lavori, ma questo è un altro discorso.

E poi c’è Cattelan: cosa è successo nell’ultima puntata

Prima di tornare all’argomento ascolti, vediamo cosa è successo nell’ultima puntata. Ieri abbiamo visto Benji & Fede, che hanno dato spettacolo con intermezzi musicali assieme al conduttore. Non solo. Le loro rispettive compagne, Bella Thorne e Paola Di Benedetto, si sono sfidate per vedere quale delle due conoscesse meglio il proprio compagno.

Cattelan ha poi affiancato Sandro Piccinini durante una delle sue famosissime telecronache sportive. La partita di calcio che i due hanno commentato insieme è quella del 2002, che ha visto l’Inter aggiudicarsi il suo quattordicesimo scudetto.

Gli ascolti delle puntate precedenti

Torniamo al tema principale, gli ascolti. In termini di ascolti le puntate, ad eccezione della terza, che ha fatto registrare il record record assoluto da quando il programma è trasmesso in prima serata nel suo appuntamento settimanale, non sono andate molto meglio, risultando, però, in linea (di poco inferiori) con quelli della stagione precedente:

Prima puntata: 157.000 – 0,5%
Seconda puntata: 114.000 – 0,4%
Terza puntata: 218.000 – 0,7%
Quarta puntata: 126.000 – 0,4%

C’è da dire, però, che Sky dà molta importanza agli spettatori totali (comprensivi cioè di quelli di SkyUno +1) e di quelli dei sette giorni on demand. Sommando dunque gli spettatori della diretta di SkyUno a quelli in differita di un’ora, i telespettatori medi diventano:

Prima puntata: 241.000 spettatori
Seconda puntata: 163.000 spettatori
Terza puntata: 281.418 spettatori
Quarta puntata: 188.000 spettatori medi

E poi c’è Cattelan: ascolti flop o no?

Gli ascolti del programma di Alessandro Cattelan sono dunque da reputare flop, dato il livello di ospiti e dato che è la produzione Sky, in onda su SkyUno, con i risultati più bassi? Oppure, siccome è un programma unico nel suo genere, non può essere messo a paragone con gli altri proposti dalla rete (X Factor, Masterchef, Family Food Fight, 4 Ristoranti) e gli ascolti non si possono giudicare negativamente? All’azienda vanno bene così. E se vanno bene a loro…

Cosa ne pensi?

2 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sanremo Ariston

Sanremo 2021: arrivano conferme sulla conduzione del Festival

Adele ha cambiato look

Adele spegne 32 candeline: l’incredibile cambiamento della popstar – FOTO