in

Streghe, il potere del trio non coincide più col mio: volano stracci tra le protagoniste

streghe halliwell

Il potere del trio coincide col mio. Questa è la catchphrase che nella serie tv Streghe, cult dei primi anni 2000, simboleggiava l’unione e l’armonia tra le attrici protagoniste: Holly Marie Combs, Alyssa Milano e Rose McGowan (subentrata a Shannen Doherty).

Oggi, però, non è più così; nei giorni scorsi è scoppiata la polemica quando Alyssa Milano ha accusato l’ex collega Rose McGowan di dire fandonie sul partito democratico statunitense sostenuto dalla prima.

La McGowan non ci sta e replica affidando a Twitter uno sfogo che rivanga anche i tempi di Streghe, accusando la Milano di essere irascibile, di fare scenate e di aver reso tossica l’atmosfera del set. Ecco un estratto del suo Tweet:

Nel tentativo di placare le acque è intervenuta, ma vanamente, Holly Marie Combs, invitandole a riappacificarsi e ricordando come Streghe abbia permesso a tutte le attrici di esprimere liberamente la propria personalità, anche quando queste fossero state in contrasto, perché erano proprio i loro litigi a dare pepe alla serie.

Alyssa Milano, però, sembra ignorare il tweet della collega, e blocca Rose McGowan dal proprio account Twitter.

Riuscirà il Potere del Trio a tornare unito? Nel frattempo, “Piper” continua a sollecitare Netflix affinché si riesca a parlare, un giorno, di un nuovo progetto legato a Streghe. La piattaforma deciderà mai di realizzare un film o un sequel?

Cosa ne pensi?

-1 points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eliana Michelazzo trasportata in ambulanza al Policlinico Umberto I: condizioni peggiorate

Giulia De Lellis

Giulia De Lellis si è sottoposta al tampone per il Covid-19: ecco le sue parole su Instagram